15€ SPECIALE BLACK FRIDAY usa il codice: BLACK15 - su ordini di almeno 125€ fino al 29 novembre

15€ SPECIALE BLACK FRIDAY usa il codice: BLACK15 - su ordini di almeno 125€ fino al 29 novembre

Olio Extra Vergine di oliva 0.5lt – Pietro Zanoni

14,50 €
Disponibile e in pronta consegna
Anno: 2018

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Formato (Litri)0.5
Gli oliviGli olivi sono coltivati sui pendii terrazzati delle colline a Nord di Verona in posizioni particolarmente soleggiate ad una altezza di 200-250 m, praticamente al limite Nord della coltivazione dell’olivo. Oltre il 50% delle olive provengono dalle tipiche varietà locali, Favarol e Grignano per il restante Leccino e Moraiolo ed altre varietà locali come il Pertegon. Le olive sono precocemente raccolte a mano senza l’ausilio di mezzi meccanici ad inizio invaiatura entro le prime settimane di novembre ed immediatamente frante e spremute a freddo. L’olio così ottenuto è stato conservato in contenitori di acciaio fino al suo naturale illimpidimento nella primavera successiva per essere poi imbottigliato.
Altre curiosità

L’olio si presenta di un colore giallo con riflessi verdini soprattutto quando é giovane. Il profumo è particolarmente fine e ricorda il frutto di provenienza. Al gusto si riconferma il fruttato con sensazioni di mandorla, dolce e lievemente piccante nel finale. Il prodotto è quindi non filtrato e può formare un lieve deposito in bottiglia. E’ doveroso conservarlo al riparo dalla luce e dalle fonti di calore.

Descrizione produttore
"Pietro Zanoni non è soltanto un tecnologo alimentare, non è solo un enologo: è un appassionato abitante della propria terra. A Quinzano Lui ha saputo tornare per rimodellare l’azienda del Padre, per cambiarne il disegno e le finalità. Ha saputo dare al proprio impegno il valore di un progetto, alle proprie convinzioni la consistenza dei suoi prodotti. L’idea che da sempre lo guida è la schiettezza che si ritrova nel suo Valpolicella, la franchezza del suo Superiore e la “droit” del suo Amarone “Zovo”, fiero della propria riconoscibilità di grande cru. Le viti che coltiva affondano le proprie radici nei terreni di natura calcarea e nella tradizione vignaiola della Valpolicella, esprimendo la verità dell’autoctono: Corvina, Corvinone, Rondinella."
Germano Profeta