15€ SPECIALE BLACK FRIDAY usa il codice: BLACK15 - su ordini di almeno 125€ fino al 29 novembre

15€ SPECIALE BLACK FRIDAY usa il codice: BLACK15 - su ordini di almeno 125€ fino al 29 novembre

Bocara Gambellara Classico Doc - Cavazza

8,50 €
Disponibile e in pronta consegna
Anno: 2019
Abbinamenti: Primi di pesce, Aperitivi
Gradazione: 12.50%Vol
SQNPI Qualità Sostenibile

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Tipologia vinoVino Bianco
Formato (Litri)0.75
UveGarganega 100%
Temperatura di servizio8-10°C
OrigineIl nome prende origine dalla località Bocara, nella collina di Selva di Montebello, il cuore della zona classica del Gambellara.
Tipologia del terrenoVulcanico formato da strati tufacei e basaltici.
Sistema di allevamentoPergoletta Veronese.
Altitudine150 mt. s.l.m.
EsposizioneSud-ovest.
Superficie del vigneto8 Ha.
Densità di ceppi per ha2400.
Produzione di uva per ha90 q.li.
Età media delle viti40 anni.
Epoca della vendemmiaSeconda metà di settembre, con selezione e raccolta a mano delle uve. I grappoli vengono posti in cassettine e trasportati in cantina.
VinificazioneScarico delle uve in piccola pigiadiraspatrice poi in una pressa a lavorazione soffice con controllo della temperatura. La fermentazione avviene ad una temperatura controllata di 16°C in vasche di acciaio inox. Imbottigliamento e successivo affinamento in bottiglia con permanenza di tre mesi sulle fecce fini.
Residuo zuccherino4,0 g/l.
Acidità totale5,8 g/l.
Altre curiosità

Garganega in purezza, libera espressione delle colline vulcaniche della Doc di Gambellara. Le uve sono accuratamente selezionate dalla “Bocara”, primo vigneto della famiglia Cavazza. La vinificazione è minima, solo acciaio, per esaltare la croccantezza del frutto e la mineralità del terroir.

Descrizione produttore

Ogni casa ha un cuore pulsante, e il nostro è nella cantina di Selva di Montebello Vicentino. La chiamiamo casa e non azienda, perché la nostra attività per noi è questo: la casa che il nostro antenato Giovanni ha acquistato nel 1928, che ha dato inizio alle nostre storie di vigna e di vita e che per noi racchiude tutto ciò che conta: i ricordi, la tradizione, la spinta ad andare incontro al domani, l’amore per le cose fatte con cura.

La nostra storia inizia da una casa. Quella che Giovanni Cavazza acquista assieme al vigneto della Bocara dopo essersi trasferito da Montecchia di Crosara, in provincia di Verona, alla vicentina Selva di Montebello. È il 1928 e Giovanni ha più di cinquant’anni, trascorsi tutti tra le amate vigne di cui si occupa fin da bambino assieme ai fratelli. Nasce così “Cavazza”, nascono così le storie di vigna. Storie che raccontiamo ogni giorno con autentica passione, nell’antica casa di Selva che oggi è sede e cuore dell’azienda.