Spedizione gratuita a partire da 129€, altrimenti solo 6,90€

Brunello di Montalcino DOCG 2016 - La Màgia

41,50 €
Disponibile e in pronta consegna
Annata: 2016
Gradazione: 14.00%

Premi e punteggi

95 punti Decanter96 punti James Suckling90 punti Wine Enthusiast17.5 punti Jancis Robinson

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Tipologia vinoVino Rosso
Formato (Litri)0.75
UveSangiovese 100%
Zona di produzioneCentrale - versante sud-est di Montalcino
Composizione del terrenoScheletro prevalente, sabbioso in superficie argilloso sotto 20 cm
Altitudine400 - 450m
Età vigneto39 anni
Sesto d’impianto3,00m x 1,00m
VendemmiaPrima settimana di ottobre
VinificazioneIn acciaio e troncoconici di legno
MacerazioneMacerazione sulle bucce di 35 giorni
Affinamento36 mesi in tonneaux di rovere francese da 500 litri 1/3 nuovi 2/3 usati e 6 mesi in bottiglia
ImbottigliamentoLuglio 2017
Produzione30.000 bottiglie
Estratto secco28.8 g/l
Altre curiosità

Caratterizzato dall'equilibrio che concilia potenza e struttura con una grande eleganza, il Brunello di Montalcino La Màgia invecchia tre anni in botti di rovere francese prevalentemente da 500 lt. Il colore è un rosso rubino tendente al granato, al naso e in bocca si spazia dal tipico frutto a bacca rossa, ai sentori minerali, a una delicata speziatura, il tutto accompagnato da un’acidità generosa, un tannino raffinato e una grande persistenza.

Descrizione produttore

Molto spesso, per un curioso gioco di accenti, si parla erroneamente di fattoria La Magìa anziché de La Màgia, come invece è stata denominata all’origine quest’antica tenuta. Il suo nome potrebbe molto verosimilmente derivare da magione che, a sua volta, deriva da Maison, casa, poiché qui sorgeva storicamente una stazione di posta, rifugio di viandanti e di pellegrini.

Quando si lascia scivolare lo sguardo sulla valle dove sorge l’antico monastero di Sant’ Antimo, proprio sotto il colle dell’ azienda agricola, si ha davvero una visione magica ed è possibile percepire la sacralità del luogo.

Un Terroir magnifico e generoso come quello di Montalcino necessita di essere preservato e curato con grande passione e rispetto. Il terreno, prevalentemente sassoso, presenta limo e argilla i quali, trattenendo acqua nel sottosuolo, garantiscono nutrimento anche nei periodi di siccità. Il vigneto quarantennale è il fiore all'occhiello de La Màgia.

15 ettari in un unico appezzamento di solo Sangiovese - interamente iscritto a Brunello - sovrasta imponente la vallata a un'altitudine di 400 - 450 mt., godendo di un'ottimale esposizione a sud - est.

La Certificazione Bio è la conseguenza naturale di un'esperienza lunga quarant’anni, condotta con professionalità estrema, sempre al servizio del Terroir. A memoria di tutto questo restano vini eccezionali, irripetibili nella loro unicità.